Landing Page: 5 strumenti online gratis ed a pagamento

Hai mai sentito parlare di Landing Page? Si tratta di una pagina di atterraggio dove arrivano i visitatori durante la promozione di un prodotto attraverso un servizio pubblicitario, io spesso uso la pubblicità su Facebook ha un ottimo tasso di conversione. Puoi approfondire l’argomento su cos’è una landing page attraverso il mio ultimo articolo.

Questo tipo di pagina, chiamata d’atterraggio, è dove arriva il tuo utente, può essere usata per offrire un contenuto gratuito oppure a pagamento ed è organizzata e pensata per essere attraente e incentivare l’acquisto o in alcuni casi la semplice conversione (azione da parte dell’utente: acquisto, iscrizione alla newsletter, richiesta di informazioni, ect;).

Questo tipo di pagina web è anche pensata per catturare delle informazioni attraverso la compilazione di un modulo contatti, offrendo ovviamente in cambio qualcosa. Come ti dicevo prima, un contenuto gratuito, nel caso l’interesse è collezionare leads, o vendita di un prodotto, se il nostro obiettivo è aumentare le vendite con una particolare offerta limitata.

Una buona Landing Page ha un alto tasso di conversione, ad influire su questo parametro ci sono diversi elementi e fattori come i colori, il messaggio, la posizione delle immagini e tanto altro ancora. Io creo delle Landing Page ogni giorno, come faccio? Non voglio avere segreti con te e proprio per questo motivo ti consiglio alcuni strumenti che io stesso ho utilizzato e uso ancora oggi.

Caratteristiche che un tools per la creazione di Landing Page deve avere

Ti ho spiegato rapidamente che cosa è una pagina di atterraggio e ti ho promesso di presentarti alcuni strumenti online per crearne una, ma prima di proseguire, però, vediamo insieme quali sono le caratteristiche e le funzionalità base che devono avere questi tools online per la creazione di Landing Page efficaci.

  • Test A/B per vedere quale è la Landing Page che converte di più: si tratta di proporre, sulla stessa campagna, due Landing differenti per capire qual è quella che converte di più e poi puntarci tutto;
  • Un editor in stile WordPress per creare rapidamente la tua pagina: utile se non si sa programmare;
  • Facilità di export della pagina di atterraggio al tuo blog: possibilità di portare sul tuo sito la pagina creata attraverso gli strumenti online;
  • Temi personalizzabili con un buon disegno: possibilità di scegliere tra template standard o la possibilità di crearne uno da zero;
  • Sistemi di monitoraggio per verificare conversioni e visite della landing page: capire il numero di visite ricevute, la percentuale di conversione, ed altre informazioni utili per la sua ottimizzazione;
  • Integrazione con il tuo servizio di Email Marketing: le mail le devi raccogliere, se usi uno strumento in particolare è bene verificare se il servizio che stai provando sia compatibile;

Queste sono le funzionalità che ogni strumento online per la creazione di landing page dovrebbe avere, quindi leggi bene prima di procedere ad iscriverti ai vari servizi che trovi online o a comprarne uno. Ora, come promesso, andiamo a conoscere questi strumenti più da vicino.

Strumenti per creare Landing Page efficaci

pagina di atterraggio

Al giorno d’oggi i servizi online per la creazione di pagine di atterraggio si sono moltiplicati, ma quelli di qualità sono pochi. Io ne ho utilizzato, e ne utilizzo, diversi e voglio presentarteli tutti e consigliarti i migliori che puoi trovare sul web.

#1 Visual Composer

Il primo strumento che voglio presentarti è integrabile perfettamente con il tuo sito WordPress, si chiama Visual Composer ed è un plugin  che ti permette di creare, rapidamente, la pagina che vuoi e come vuoi. Questo strumento ha un costo di 33 dollari ma ti assicuro che è molto facile da utilizzare e non te ne pentirai dell’acquisto. Infatti hai un editor visuale che ti permette di creare il tutto senza nemmeno una riga di codice.

#2 PageWiz

Se vuoi creare da zero la tua landing page questo potrebbe essere lo strumento adatto a te, con 30 giorni di prova gratuita puoi usare PageWiz in completa autonomia e utilizzare il tool di analisi integrato all’interno della piattaforma.  Moltissime grandi aziende, come Zara, hanno utilizzato questo interessante strumento che puoi raggiungere a questo indirizzo web: Page Wiz.

#3 InstaPage

Con Instapage potrai provare diverse Landing Page e fare il famoso Test A/B per capire qual è la pagina che converte di più. Questo strumento si integra perfettamente con WordPress ed inoltre avrai a disposizione la versione gratuita per provare il servizio e poi, se sarai soddisfatto, potrai procedere all’acquisto di questo fantastico tool.

#4 LeadPages

Questo è il mio strumento preferito per creare una pagina di atterraggio per i miei clienti. LeadPages è a pagamento, ma è la migliore soluzione per creare una Landing Page efficace e analizzarla. E’ veramente molto semplice da utilizzare.

Puoi configurare il servizio web con il tuo sito in WordPress e potrai pubblicare le tue pagine direttamente con un clic e inoltre puoi monitorare tutte le statistiche in modo da capire come intervenire per migliorare la tua Landing. Il prezzo di questo fantastico strumento è di circa 37 dollari mensili per la versione base, ma ci sono altre interessanti soluzioni da valutare.

#5 LanderApp

LanderApp è uno strumento molto semplice che ti permette di creare la tua pagina di atterraggio in pochi semplici passi, puoi provare il tool per 30 giorni e sfruttare tutte le sue funzionalità per questo periodo di prova per fare test. Sono integrati diversi strumenti di analisi per monitorare conversioni e visite.

Questi sono i tools che utilizzo personalmente per creare le Landing Page ai miei clienti, son molto semplici e utili e nemmeno molto costosi. E tu conosci qualche altro strumento interessante? Parlamene nei commenti, te ne sarei grato!

5 Comments

    • DomenicoPuzone Reply

      Grazie @roberto_gerosa:disqus sei sempre gentilissimo!

  1. Vasyl Holiney Reply

    Ti sono profondamente grato per aver scelto di condividere questo preziosissimo articolo con noi. Questi consigli sono utilissimi per ogni blogger.

    • DomenicoPuzone Reply

      Ciao Vasyl, grazie mille 🙂 Per i miei lettori questo ed altro 🙂

Leave A Reply

Navigate