Pagina Facebook aziendale: diciamo no al profilo!

Pagina Facebook aziendale: diciamo no al profilo!

7 Febbraio 2015 4 Di Domenico Puzone

I social network hanno segnato una svolta nel mondo sociale e lavorativo negli ultimi anni, Facebook ( il più grande di tutti) si è convertito in un vero e proprio strumento di marketing dove grandi aziende promuovono la propria attività ogni giorno, favorendo questi canali ad altri che prima erano “molto” più idonei. Ad oggi creare una pagina facebook aziendale è alla base di ogni tipo di attività di marketing online.

Ogni qual volta che si parla di Branded Content si fa sempre riferimento ad una ripercussione social, ed è proprio questo che dovrebbe farti pensare: l’impatto e l’importanza di essere presenti sui questi nuovi mezzi di comunicazione sociale. Ogni impresa e professionista che si rispetti dovrebbe essere presente almeno su Facebook, Twitter e Google Plus, perché la tua azienda non dovrebbe esserlo?

Pagina Facebook aziendale e non un profilo facebook aziendale

Perché una pagina e non un profilo? Spesso, anzi direi puntualmente, si presenta il cliente che mi dice “Domenico, io ho già una pagina ed ha 1500 amici”, rimango sorpreso ogni volta, ma quando vado a vedere di che cosa si sta parlando scopro che si tratta di un profilo e che in realtà quei 1500 amici non è altro che gente che ha accettato la richiesta di amicizia e che non è minimamente interessata a quello che si vende.

Ma andiamo con calma. Per prima cosa è bene avere una pagina fan e non un profilo, perché quest’ultimo è “limitato”. Sì, hai letto bene… è limitato! Perché? Il numero di “amici” che un profilo avere è di massimo 5000, mentre una pagina ne può avere infiniti!

I motivi per preferire una pagina ad un profilo sono davvero tanti, tra questi troviamo anche la segmentazione del pubblico. Si tratta di un aspetto importantissimo perché tramite una fanpage è possibile raggiungere persone interessate realmente ai tuoi prodotti e servizi, mentre tramite un profilo questo non è possibile perché sarai tu a mandare “richieste di amicizia”, ma quale criterio segui? Cioè, conosci gli interessi di ogni persona alla quale invii una richiesta? Quanto tempi impieghi per saperlo? Con una pagina facebook aziendale risparmieresti molto più tempo grazie alle Facebook Ads ( Pubblicità di Facebook).

I vantaggi non sono solo questi, perché con una pagina potrai costruire il tuo marchio personale ( nel caso di professionista) e/o dare valore al brand della tua azienda. Che cosa penseresti se BMW ti mandasse una richiesta di amicizia? Che poca professionalità! Esatto, è quello che pensano i tuoi clienti quando gli mandi una richiesta di amicizia con il tuo profilo (utente) aziendale.

Immagina la scena se Facebook fosse reale. Io (azienda) vengo a casa tua e busso alla tua porta per dirti se vuoi seguirmi. Cosa faresti? La vendita porta a porta fa parte del passato, devi evolverti!

orari pagina facebook

Con una pagina Facebook aziendale, inoltre, puoi informare 24 ore su 24 i tuoi clienti sugli orari di apertura del tuo negozio, puoi fargli sapere come contattarti e dove trovarti negli orari della tua attività lavorativa. Ma non finisce qui, perché ti confido un “Segreto”: una fan page può essere indicizzata su Google!

Esatto, i tuoi clienti possono trovarti sui  motori di ricerca e sapere che sei sul social di Mark Zuckerberg, che la tua impresa e li e possono trovare li alcune informazioni (altre sul tuo sito o sul tuo blog).

facebook dati insightsTramite una pagina facebook aziendale puoi anche dare uno sguardo all’attività dei tuoi utenti con Facebook Insights (mi piace, condivisioni, nuovi like, commenti, attività in calo o in crescita, popolarità dei post e tanto altro ancora), oltre a garantirgli una certa privacy. Insomma una fan page è sicuramente la scelta migliore, inoltre è possibile anche programmare la pubblicazione dei post ( creare uno stato oggi e chiedere a facebook di pubblicarlo domani).

Non finisce qui, se hai una impresa e vuoi che la tua fan page sia gestita da più utenti e nel caso in cui tu voglia affidare ad un esperto di marketing la tua campagna di Facebook Ads, puoi creare dei ruoli definiti per ogni utente che inserirai come admin.

Ecco perché una pagina e non un profilo, le limitazioni (sia di attività che professionali) non devono esserci e per non averle hai bisogno di una fan page, non di un account utente.

Ti stai ancora chiedendo “perché essere presenti su Facebook?” – Qualche dato in più

pagina facebook aziendale

Bene, ma perché creare una pagina facebook aziendale? I motivi sono tantissimi, ma i più importanti sono sicuramente quelli relativi alle possibilità di guadagno. E’ quello che ti interessa alla fine: guadagnare.

I tuoi clienti sono tutti li, la rete sociale di Mark Zuckerberg se fosse un paese sarebbe il 3° più popolato del mondo, immagina dunque quante occasioni e opportunità potresti avere. Tramite questo social network, inoltre, puoi avvicinarti ai tuoi clienti e amplificare il messaggio aziendale e fornire ai tuoi utenti un’assistenza sui tuoi prodotti e servizi.

In questo modo fornisci alla tua impresa un lato “umano”, fidelizzando il tuo cliente perché si sente più vicino al tuo brand. Insomma, cosa aspetti a creare una fan page della tua impresa? E’ totalmente gratuito e se gestita nel giusto modo potrebbe tornarti molto utile per crescere il tuo business!

Conclusioni

Una pagina facebook aziendale è molto importante e sicuramente molto più utile di un profilo, sia per i suoi limiti (vedi sopra) e sia perché tramite una fanpage puoi “fare”, “studiare il tuo pubblico” e “promuovere” il tuo marchio nel modo giusto.

Se hai domande sono felice di risponderti, lasciami un commento oppure utilizza la pagina contatti e inviami una mail!