Limiti di Instagram: ecco tutti i limiti del social network

Svariate volte ti ho parlato di come aumentare i followers su Instagram, ti ho anche parlato di come creare una biografia perfetta per questa rete sociale ed anche come sfruttare al massimo il social network. Oggi voglio parlarti tutte le limitazioni di Instagram che potranno presentarsi durante la gestione del tuo profilo.

Tramite questa piccola guida alle limitazioni di Instagram potrai evitare di far disattivare il tuo profilo, di essere qualificato come spammer e di gestire questa rete sociale al meglio. Andiamo a vedere in dettaglio il tutto.

Limiti di Instagram: caratteri e hashtag

Non tutto è illimitato, nemmeno caratteri e hashtag (di cui spesso si abusa). Ecco le limitazioni che devi tener presente al momento della creazione di un nuovo post su questa rete sociale:

  1. Nome profilo: il limite di caratteri per il tuo nome su questo social network è di 29 caratteri, tanti vero, ma pur sempre un limite da considerare al momento della creazione del tuo account.
  2. Biografia Instagram: la biografia di Instagram può avere massimo 150 caratteri.
  3. Descrizioni e commenti: il limite massimo di caratteri per la descrizione ed i commenti è di 2200 caratteri.
  4. Limitazione commenti: da tenere in considerazione che i commenti oltre i 240 caratteri vengono accorciati e vengono mostrati […].
  5. Hashtag: puoi utilizzare massimo 30 hashtag, se superi questa soglia è possibile che non ne venga pubblicato nessuno, di conseguenza tieni ben presente che lo stesso vale per i commenti.
  6. Tag: puoi taggare solo i tuoi contenuti, non puoi taggare foto di altri utenti sulla rete sociale, anche se ti hanno taggato.

Questi sono i limiti di Instagram per quanto riguarda caratteri e hashtag, ed a proposito di tag è bene conoscere anche quelli relativi alle menzioni. Infatti è possibile inserire un massimo di 20 tag all’interno di una foto, quindi quando scatti una foto ricorda di non superare le 20 persone!

Evitare di diventare Spammer su Instagram

instagram spam

Spesso capita che alcuni si ritrovano con un account disattivato e riconosciuto come spam, è bene conoscere i limiti di Instagram proprio per evitare questa problematica. Andiamo a conoscere, dunque, quali sono questi limiti:

  1. Like: puoi mettere massimo 100 mi piace all’ora, puoi metterne altri cento dopo un’ora.
  2. Commenti: puoi inserire massimo 60 commenti all’ora, se superi questo limite potresti avere delle limitazioni ulteriori.
  3. Follow: puoi seguire massimo 60 persone all’ora, quindi attenzione a chi segui e scegli bene!

Rispettare questi limiti è molto importante per evitare problematiche all’interno di questo social network, il rischio più grande è vedersi l’account bannato… ma se hai un buon numero di seguaci allora questo è un grande problema perché perderai tutto! Da qualche tempo è stata eliminata una grande limitazione grazie ad Hootsuite, infatti è ad oggi possibile programmare e pubblicare i post su Instagram in modo completamente automatico. Si tratta di una funzionalità interessante per chi gestisce un account per un’azienda o per la propria impresa!

Ecco dunque tutti i limiti di Instagram da tenere in considerazione al momento della creazione della tua strategia di social media marketing su questa rete sociale. E tu? Conoscevi queste limitazioni?

Navigate