SEO Tool: quale uso?


Ogni giorno molti mi chiedono, ma tu per fare SEO che strumenti usi, quali tools utilizzi per studiare un settore ed iniziare un’attività SEO? Solitamente non rispondo direttamente, ma questa volta ho deciso di rispondere a tutti coloro che spesso mi fanno questa domanda. Online è possibile trovare veramente molti strumenti interessanti come Semrush, Moz, Spyfu e tanti altri, ma credo che questo di cui ti voglio parlare oggi è veramente il top.

Difficilmente scrivo di tools in particolare, cerco sempre di essere il più imparziale possibile, ma oggi voglio parlarvi di un’eccellenza italiana: SEOZOOM.

SeoZoom è una power suite SEO, uno strumento di marketing molto potente e utile per chi si occupa di SEO e Web marketing. Perché vi parlo di questo tool? Semplicemente perché lo reputo davvero molto valido e poi è Made in Italy. 

Indice articolo

Ma cosa è SEOZoom?

seozoom

Come detto è una suite completamente italiana che include più di 20 milioni di keywords sul mercato italiano, un leader assoluto e nemmeno i più grandi competitors riescono a starci dietro, perché? Si tratta di uno strumento veramente potente sul settore italiano. Tramite SEOzoom è possibile analizzare la concorrenza, monitorare i tuoi i siti web e ovviamente scovare nuove parole chiave e nicchie.

Insomma, ti assicuro che è veramente incredibile! SEOZoom ti consente di avere un quadro completo del tuo settore di riferimento, io lo uso tutti i giorni per capire come si stanno muovendo i miei competitors o quelli dei miei clienti, inoltre tra le ultime funzionalità del tool è stata inseriti l’audit SEO, in pratica ti segnala gli errori che sono presenti all’interno del tuo sito web offrendoti validi consigli per migliorare il tuo posizionamento. Questo strumento, in due parole, ti aiuterà a migliorare la tua SEO OnPage.

SEOZOOM – Analisi keywords, progetti e molto di più

Questo tool è veramente facile e intuitivo da usare, puoi navigare nel menù con una facilità enorme, ma andiamo a vedere però insieme quali sono i punti salienti di SEOZoom in modo da capire se realmente ti può essere utile.

Progetti – Il tuo sito web

progetti seozoom

Nell’area progetti sarà possibile gestire i tuoi siti web e analizzarne la crescita, verificare il posizionamento delle parole chiavi inserite nel tuo progetto web, ma puoi anche sapere per quali altre keywords è posizionata la tua pagina web! Inoltre, affiancata ad ogni parola chiave, troverai anche il volume di ricerca e la Zoom Difficulty, ovvero quanto è difficile posizionare una parola chiave.

Nella panoramica del sito si può notare la presenza di parametri come il numero di parole chiave posizionate, traffico stimato mensile e il valore del traffico (quanto spenderemmo su Adwords per avere lo stesso volume di traffico).

Seo Audit e pagine con potenziale

Tramite questa sezione è possibile conoscere quali sono le pagine che stanno portando traffico al nostro progetto e come fare per migliorarle e sfruttarle a 360 gradi. In questa sezione otterrai dei validi suggerimenti per migliorare le tue attività di SEO On Page, in modo da capire se ci sono errori e/o se devi migliorare qualcosa nel tuo progetto web.

La sezione Pagine con Potenziale ti permette di scoprire con quali parole chiave è posizionata una pagina anche se queste non sono mai state usate all’interno del testo.

Testa a testa – Competitor vs competitor

Ok, questa è una delle funzionalità che adoro: comparare un sito con l’altro per capire quali keywords si hanno in comune e se c’è la possibilità di entrare in reale competizione con il sito avversario per rubargli posizionamento. Questo sezione ci consente anche di scoprire nuove parole chiave che non abbiamo considerato e che invece, il nostro concorrente, ha trovato!

Insomma ti permette di trovare nuove keyword grazie alla sezione opportunità.

Root domain e sottodomini – finalmente qualcuno che lo fa

Molti tools quando si inserisce un sito web all’interno senza il “www” ti rimanda al sito principale, SEOZoom ti riconosce invece tutti i sottodomini presenti in quel dominio web, questo consente di analizzare in modo molto accurato i concorrenti, in quanto si può sapere il traffico di ogni dominio di terzo livello. Questa funzionalità è stata pensata dagli ideatori di SEOZoom ed è l’unico tool che ha questa feature. 

Spazio anche ai Copywriter su SEO Zoom

Ti ricordi quando ti ho parlato di come diventare Copywriter? Ecco, ti ho anche detto che i contenuti con il tempo hanno assunto un ruolo di grande importanza nel mondo del web, per questo motivo bisogna stare al passo con i tempi e creare dei contenuti impeccabili ed in grado di rispondere esattamente alla keyword per la quale questo viene sviluppato: il Content Marketing è il re in una strategia SEO.

SEOZoom ti da un vantaggio incredibile, nella sezione “Strumenti Editoriali” puoi sfruttare l’assistente editoriale per conoscere meglio l’argomento del quale devi scrivere, successivamente puoi sapere anche come i tuoi competitor scrivono contenuti per quella parola chiave e infine puoi creare il testo direttamente attraverso il tool e scaricarlo poi in HTLM per caricarlo su tuo blog o sito web.

Durante il testo verrai guidato con dei “TIP” (Consigli) per ottimizzare il tuo articolo al meglio, andando a capire se la fase di on page è stata effettuata correttamente.

SEOZoom VS Semrush

E’ d’obbligo fare il confronto tra Seozoom e Semrush per capire effettivamente qual è il migliore. Non voglio dilungarmi troppo. SEOZoom sostanzialmente contiene più strumenti rispetto al competitor principale dando la possibilità agli utenti di poter effettuare analisi più precise e approfondite.

Inoltre la differenza di keyword è importante, in pratica SEOZoom analizza ben 20 milioni di keyword contro le 12 milioni di Semrush, quindi tecnicamente permette di analizzare meglio un sito e di conoscere sempre più parole chiave.

Altro punto a favore di SEOZoom è sicuramente il prezzo, il piano più basso parte da 29 euro, mentre quello di Semrush da 69 euro che equivale, tra l’altro, al piano Startup di SEOZoom da 49 euro mese ed offre il doppio delle cose.

Ma quanto costa SEOZoom?

Oltre ad essere la suite SEO migliore in Italia, SEOZoom è anche quella più economica e che pensa proprio a tutti. I creatori del tool hanno pensato veramente a tutti:

  • Piano Student: 29€ + Iva al mese;
  • Piano StartUp: 49€+Iva al mese;
  • Piano Agency: 119€+ Iva al mese;
  • Piano Corporate: 449€ + Iva al mese.

Questa è la foto ufficiale dei prezzi di SEOZoom, sono previsti anche dei piani annuali che vi permetteranno di risparmiare un po’ sull’abbonamento mensile. Ovviamente acquistando un piano annuale si avranno degli sconti superiori.

prezzi seozoom

Vuoi provare SEOZoom?

Ho parlato con Ivano di Biasi, uno dei creatori di SEOZoom e ha dato la possibilità agli iscritti della mia newsletter di provare gratuitamente questo fantastico tool per 7 giorni. Se non sei ancora iscritto puoi farlo immediatamente tramite questo form:

 

Summary
Author Rating
Aggregate Rating
4 based on 17 votes
Brand Name
Seozoom
Product Name
SeoZoom
Price
EUR 29,00
Product Availability
Pre-Order Only
  • Ottima recensione Domenico, bravo. L’unica cosa credo che serva anche un piano da 30 progetti 😀

  • Giandomenico Galatro

    Eh si è proprio uin gran bel tool. In questi giorni infatti provvederò all’acquisto del piano consigliato

Navigate