Instagram Ads: la pubblicità su Instagram

Nel 2012 Facebook comprò Instagram, l’obiettivo era ovviamente monetizzare e finalmente pare che ci sia riuscita alla grande. I test da allora sono stati tantissimi, fino a quando hanno ottimizzato il tutto e hanno introdotto le Instagram Ads, ovvero la pubblicità su Instagram.

Fino ad oggi freelance e le PMI sfruttavano questa applicazione, che altro non è che una rete sociale, per promuoversi in maniera totalmente gratuita. Come? attraverso la creazione di immagini ad hoc e usando gli giusti hashtag per raggiungere il pubblico obiettivo in modo sistematico e aumentare i followers su Instagram.

In questo modo mostravano a potenziali clienti i prodotti, i servizi e le novità che riguardavano l’impresa o comunque il tipo di business al quale si era legati, con l’introduzione di Instagram Ads qualcosa potrebbe cambiare.

Grazie all’introduzione della pubblicità su Instagram per le marche sarà possibile misurare l’effettività di una campagna pubblicitaria in modo da poterla ottimizzare in corso d’opera senza dover ricreare, di volta in volta la pubblicazione effettuata (se non è necessario per ottimizzare la campagna).

La pubblicità su Instagram la vedranno i tuoi seguaci, anche se Mark Zuckerberg afferma che tutti gli utenti vedranno di tanto in tanto la pubblicità nel loro streaming fotografico. Io ti posso assicurare che ho visto immagini sponsorizzate anche di brand che non seguo, quindi confermo che le pubblicità saranno mostrate a tutti, seguendo ovviamente dei canoni di profilazione incrociando i dati con quelli della piattaforma Facebook Ads.

Instagram ADS: ma i vantaggi della pubblicità su Instagram?

instagram ads

Sicuramente dietro la pubblicità di Instagram ci sono tantissimi vantaggi, già pensando al fatto che si tratta di una piattaforma completamente mobile possiamo rivolgerci ad un pubblico già profilato di per se.

Il contenuto attraverso questa piattaforma sociale viene creato in modo facile e rapido, ma soprattutto in modo diretto e l’utente sta spesso online, quindi presenta Instagram presenta una comunità molto attiva e appassionati di varie tematiche che vengono “categorizzate” all’interno del social network.

Le pubblicità su Instagram possono ottenere un alto engagement, ovviamente c’è bisogno anche di un’immagine o una foto che sia realmente attraente… dai spazio alla tua immaginazione.

Che tipo di pubblicità è possibile fare su Instagram Ads?

Quando è arrivata questa nuova piattaforma pubblicitaria marcata Facebook tutti si sono chiesti: “Ma che tipo di pubblicità è possibile fare su questa rete sociale?” Andiamo a vedere insieme cosa puoi promuovere su Instagram!

Sostanzialmente attraverso Instagram Ads puoi promuovere tre tipologie di annuncio:

  1. Promozione e download applicazioni: l’obiettivo di questa tipologia di campagna è far scaricare l’applicazione sul telefono del pubblico che hai selezionato;
  2. Riproduzione di video: puoi promuovere video con i tuoi prodotti o i tuoi servizi, ma ovviamente pensa a qualcosa di originale per attirare gli utenti. Esistono delle linee guida per la pubblicazione dei video, quindi è meglio che gli dai un’occhiata: normative pubblicazione video Instagram Ads;
  3. Clic sul sito web: aumentare le visite al tuo sito tramite Instagram? Certo, è possibile e questo ovviamente ti consente di far atterrare i tuoi utenti su una landing page studiata per convertire e vendere i tuoi prodotti o i tuoi servizi, se riuscirai a sfruttare al massimo questo sistema pubblicitario ti assicuro che i benefici saranno tantissimi!

Questo è tutto quello che c’è da sapere, per ora, su Instagram Ads. E tu? Hai già provato la pubblicità su Instagram? Fammi sapere cosa ne pensi, è molto importante per me!

  • Ciao Domenico,

    Ma la pubblicità su Instagram possono farla solo le aziende o anche dei “semplici” utenti?

    Bell’articolo, grazie!

    • Puzone Domenico

      Ciao giusy, la pubblicità la possono fare tutti :)

Navigate