Come ottimizzare il tempo ed essere più produttivi

Essere efficienti nel lavoro di Freelance a volte è la parte più difficile. Quante volte a settimana arrivi alla fine del giorno super stanco? Senti che la tua vita gira intorno al lavoro ed intorno ad altre mille responsabilità, tanto che sembra che a volte non hai tempo per uscire a prendere una birra con gli amici. Il periodo nel quale viviamo ci obbliga a dedicare la nostra vita al lavoro, i freelance soprattutto dedicano più di 10 ore al giorno a questa causa, compresi i week-end e tutto allo scopo di guadagnare quello che basta per vivere bene e salire rapidamente quella scala che li porterà all’esito finale.

Io, come sai, mi occupo di SEO e Web Marketing, ed ogni giorno insieme ai colleghi dobbiamo lottare con gli algoritmi di una macchina che non sappiamo se domani deciderà di cambiare ancora e rovinare tutto il nostro lavoro, ma fortunatamente ci sono anche “opportunità” che ci consentono di arrivare al successo, al nostro obiettivo.

Ma per farlo bisogna approfittare bene del tempo, capire quali sono le cose più importanti e capire come organizzare la nostra giornata, o settimana, per essere più efficienti. Qui voglio darti quattro pratici consigli per eliminare le distrazioni ed essere il più efficiente possibile in modo da non arrivare a fine giornata super stanco!

Ottimizzare il tempo ed essere più efficienti

come ottimizzare tempo freelance

Le menti creative sono quelle più sensibili ai rumori e alle interruzioni, fino a qualche tempo fa devo dire che stavo al PC ben 10 ore al giorno, ma effettivamente lavoravo solamente 5 ore, perdendo il resto del tempo in piccole distrazioni e la più grande di tutte era Facebook.

Con il tempo ho imparato, grazie anche a consigli di altri professionisti, ad ottimizzare il mio tempo e ad essere molto più efficiente di prima. Ad oggi sto al computer 6 ore e sfrutto a pieno il mio tempo. La prima cosa che ho fatto è stato dimenticare la famosa frase “Questa settimana non ho avuto tempo di fare questo, ma la prossima settimana…”. Non la dico più, se tu la dici allora vuol dire che stai organizzando male il tuo lavoro. 

Il tempo che perdevo lo sto sfruttando per altro, come fare esercizio o visitare qualche amico oppure fare un viaggio! Se organizzi coscientemente il tuo giorno, sicuramente riuscirai a fare tutto quello che vorrai, proprio come faccio io. Quindi quello che devi fare è organizzare bene il tuo tempo e il tuo lavoro per essere più efficiente.

Lo smartphone non è solo uno strumento di distrazione, anzi a volte è necessario per ottimizzare il proprio tempo anche se non per tutti è così. Andiamo a vedere allora questi 4 consigli per essere più efficienti e ottimizzare il tuo tempo.

#1 Valuta le abitudini

Il primo passo per capire come ottimizzare il tuo tempo ed essere più efficienti è conoscere se stessi e le proprie abitudini.

  • Sei una persona che la mattina prima di svegliarsi spegne la sveglia almeno 3-4 volte e dopo corre al lavoro senza nemmeno fare colazione?
  • Sei una delle persone che restano svegli fino a tardi per guardare il proprio tablet o telefono?
  • Sei una persona che lavora fino a stancarsi senza nemmeno pranzare a volte?

Bene, stai sbagliando tutto perché in questo modo non fai altro che bruciare le tue energie ed il tuo tempo. 

Queste sono cattive abitudini che ti fanno (e ci fanno), diventare sempre meno produttivo, la qualità del riposo è molto importante per essere più efficienti, anche cosa mangi e una vita sedentaria contribuiscono ad ingrandire questo problema.

#2 Non siamo multitasking

multitasking freelance

Perché ti distrai con facilità? Ti svelo un segreto: la nostra mente è stata progettata per fare una cosa alla volta, se credi di poterne fare di più e se credi di essere più multitasking dell’iPhone, allora non prenderla a male ma non stai lavorando a più cose contemporaneamente. Semplicemente stai passando da una cosa all’altra, e come puoi immaginare questo è poco produttivo e stai perdendo il doppio del tuo tempo. Concentrati in una sola cosa alla volta e portala al termine, per bene.

Sicuramente ti sarà capitato di chattare con più amici contemporaneamente e di aver mandato almeno una volta il messaggio ad una persona sbagliata, questo perché se facciamo 20 cose la nostra attenzione si divide in queste venti cose e quindi non siamo concentrati al 100%. Ed è in questi momenti che si cade in errore e perdiamo tempo e siamo meno efficienti e produttivi, anche perché se sbagliamo dobbiamo iniziare di nuovo da zero.

Un altro grande problema dei freelance è che vogliono fare tutto quello che gli capita davanti, a volte bisogna anche dire di “No” perché non abbiamo tempo per farlo.

#3 Amministra le interruzioni

In media il tempo davanti ad un apparato elettronico digitale è di 4 ore al giorno per persona, se ci pensi 4 ore rappresentano 13 anni della tua vita che passi davanti al tuo tablet, smartphone o computer. E’ più o meno come iniziare di nuovo ad andare a scuola.

Ma la domanda che voglio farti è dove ti vedi tra 13 anni?” (voglio che rispondi con un commento). Noi decidiamo di perdere e sprecare il tempo 4 ore al giorno davanti ad un apparato elettronico, quattro ore di memes, email senza senso, feeds e notizie che hanno la funzionalità di “riempimento”. 

La regola d’oro è amministra le interruzioni, in pratica lo scopo è quello di dare importanza solo a cose che siano utili per arrivare al tuo obiettivo di vita e, ovviamente, divertirti con gli amici o fare le cose che ti piacciono…tipo viaggiare!

#4 Scegli bene il tuo sistema di lavoro in base alla tua personalità

Così come scegli cosa metterti e cosa comprare, nello stesso modo devi scegliere gli strumenti ed i sistemi che ti aiutano ad essere più produttivo. Per questo motivo devi capire anche quali sono i tuoi punti di forza, le preferenze per lavorare e qual è il miglior modo per essere produttivo. Per intenderci, preferisci lavorare in ufficio oppure a casa? Preferisci il silenzio o la musica ti aiuta a concentrarti? Ecc.

Quante volte hai scaricato un’applicazione per il tuo telefono cellulare e dopo ore e ore a cercare di impostarla per bene ci rinunci e la cancelli? E poi pensi “forse non era così buona come dicevano”. Ma forse il problema è che non si adatta alla tua personalità. Ogni cosa deve coincidere con il tuo gusto e la tua personalità, per intenderci non compri un maglione semplicemente perché è caldo, ma perché oltre ad esserlo ti piace anche!

Proprio per questo motivo esistono migliaia di brand per un solo prodotto, ognuno si adatta a determinate persone e va in contrasto con altre. Ognuno di noi è differente dall’altro e anche tu sei differente da un’altra persona, quindi quello che funziona per te potrebbe non funzionare per qualcun altro.

Io per esempio ho ottimizzato il mio tempo comprando una suite SEO che mi permette di risparmiare del tempo ed essere più produttivo, sto parlando ovviamente di SEO Zoom. Ho unito questo ad alcune applicazioni, che ti voglio presentare, e ho iniziato ad approfittare di più del mio tempo:

  • Google Calendar: ottimo per avere tutto a portata di mano, impegni e tanto altro. Inoltre esiste una funzionalità che ti avvisa 10, 1 ora o 2 ore prima del tuo prossimo impegno.
  • Google Inbox: il vantaggio di quest’app è senza dubbio quello di dividerti le mail per categoria e salvarle anche offline, quindi nei tempi morti è ottimo per rispondere alle mail… anche in viaggio e senza internet.
  • Il timer del mio iPhone: per ogni impegno assegno del tempo entro il quale devo finire, il timer mi avvisa ogni qualvolta passa questo tempo e ogni quanto fare una piccola pausa caffè.

Come vedi basta poco, per ottimizzare il proprio tempo, ma ti voglio dare un qualcosa che ti può aiutare ancora di più: Un calendario settimanale di STAR WARS da stampare e per organizzare la tua settimana al meglio.

[sociallocker id=”782″] Puoi scaricarlo da qui: Download calendario settimanale STAR WARS.[/sociallocker]

Inoltre puoi iscriverti alla mia newsletter per restare sempre aggiornato sui tools che uso e alcuni consigli extra per ottimizzare il tuo tempo ed essere più efficiente.

Un mini corso per ottimizzare il proprio tempo?

Lo scorso mese ho partecipato al Summit SEO di SeoTraining, ho parlato di Influencer e come sfruttarli nelle attività SEO. Tra i relatori c’era un collega che ha parlato di “Come essere più produttivi ed ottimizzare il proprio tempo da Freelance” si tratta di un video corso di un’ora molto intenso che costa appena 35€ ma che vi aiuterà a migliorare ed essere più produttivi, eccolo:

E tu hai altri metodi per ottimizzare il tuo tempo ed essere più produttivo? Lasciami un commento!

  • Bell’articolo! Sopratutto sottolineo “Non siamo Multitasking”
    Molte volte sembriamo dimenticarcene 🙂

    • DomenicoPuzone

      Grazie @disqus_bPl8aqGAc5:disqus 🙂 Eh già tutti multitasking al giorno d’oggi!

Navigate